Flora

CHIARA ANDREATTI
2017

Una collezione pensata in argille refrattarie, dove la cultura dell’imperfezione ricercata e la lavorazione manuale rappresentano l’unicità del manufatto. Chiara Andreatti crea un progetto per BottegaNove con un evidente richiamo al mondo primordiale; utilizza materie prime come argilla e sabbia per un rivestimento dall’aspetto naturale e con fniture superfciali che prevedono applicazioni manuali di smalti e cristalline colorate per ottenere effetti cromatici inediti. Il fil rouge della nuova collezione di Chiara Andreatti per BottegaNove è una natura vista in macro, una natura stilizzata e interpretabile, dove dettagli di foglie, nervature e tonalità vengono reinterpretate, disegnate e impresse nel materiale per dare vita ancora  una volta ad un rivestimento artigianale unico nel suo genere.